Close

Notiziario GIUGNO 2019

J.F. Millet. Contadina che brucia l'erba. Gand, Museum voor Schone Kunsten

NOTIZIARIO GIUGNO 2019

 Sviluppare spiritualità non significa veramente darsi all’astrazione,
ma poter seguire lo spirito nel suo tessere e divenire.
Fiorendo con il fiore, germinando con il germe, fruttificando con il frutto,
sviluppando in sé nel periodo primaverile ed estivo una fine sensibilità per la natura,
l’uomo si prepara a vivere nell’abbandono di sé al cosmo,
al cielo stellato proprio del periodo dell’estate.
 Allora ogni lucciola diverrà una misteriosa manifestazione del cosmo,
ogni alito nell’atmosfera dell’estate diverrà un annuncio cosmico in quello terrestre.

Rudolf Steiner, Il corso dell’anno come respiro della terra, l’antroposofia e il sentire dell’anima umana, IV conferenza. Vienna, 1 Ottobre 1923

Gentili amici, 

con la commovente esortazione contenuta in queste parole, ci avviciniamo con l’anima al tempo di San Giovanni. Le società antiche – come ci descrive Rudolf Steiner – sapevano che era il tempo in cui si apriva la grande finestra celeste: improvvisamente e per un paio di giorni, nel pieno dell’estate  (tutto era ben predisposto dai misteri), quelle semplici e antiche comunità diventavano poetiche, celebravano con danze, canti e musiche per stabilire una comunicazione con le potenze divino-spirituali del cosmo. Naturalmente immersi nella vita del corso dell’anno, avvertivano intimamente che quello era il modo per porre alla sfera divina una grande domanda, e che essa avrebbe risposto alla domanda degli uomini. 

Seguendo il corso delle stagioni, anche le attività del Centro a Giugno si concludono, per ricominciare a settembre, ma fino a metà luglio resterà aperta la nostra segreteria: riteniamo infatti importantissima questa esteriore pausa estiva, perché permette a tutti di operare scelte, di ri-orientarsi, di approfondire le tecniche artistiche imparate, o di portare finalmente ad espressione domande interiori. A questo proposito, vi invitiamo fin da ora a coltivare ed annotare domande da rivolgere a chi, nel prossimo autunno, verrà a parlarci di Antroposofia, in un incontro pensato appunto come un dialogo, con risposte a domande dei partecipanti. 

Abbiamo intenzione anche di accrescere la parte dei gruppi di studio, in cui ognuno potrà prendere attivamente parte all’argomento che gli sta a cuore: l’agricoltura, le quattro immaginazioni cosmiche, la scienza occulta, la Filosofia della libertà, il significato della tecnologia o gli esercizi de l’Iniziazione. L’estate, oltre che consiglio, potrà donare tempo da dedicare all’argomento prescelto: siamo a disposizione se vorrete venire a consultare o a prendere in prestito libri o riviste che vi interessano, o riascoltare incontri o conferenze di cui abbiamo la registrazione!              

Per quanto riguarda Giugno, nella prima settimana del mese si terrà l’ultimo incontro del mercoledì con Elena Ferrario, che concluderà la lettura e il commento del testo La saggezza dei Rosacroce (Elena inizierà dall’autunno l’approfondimento di un nuovo ciclo di conferenze). Si avvia anche a conclusione, il primo giovedì del mese, il percorso euritmico sulle lettere dell’alfabeto con Francesca Gatti, mentre gli incontri con Claudio Elli e il gruppo con Federica Gho su La Filosofia della Libertà (venerdì 7 e mercoledì 5) si interrompono nella pausa estiva, per riprendere a ottobre.  

L’appuntamento speciale di giugno sarà con la pittura nel Laboratorio artistico di Henk Jan Meijer, che da venerdì 14 a domenica 16 ci offre un’occasione intensiva per immergerci nell’essenza del colore. Artista e terapeuta, profondo conoscitore dell’antroposofia, Henk lavora con diversi metodi per portare ciascuno ad un’esperienza personale con i colori, ispirandosi in particolare alle tecniche e alle opere di Liane Collot d’Herbois, di cui è stato allievo. Invitiamo gli interessati a telefonarci o scriverci per l’iscrizione, in modo da permettere a Henk di preparare per tempo i materiali. E’ prevista un’alternanza fra lavoro pratico e scambio conoscitivo – sono benvenuti volontari traduttori dallo spagnolo o dall’inglese!    

E per chiudere la stagione culturale in bellezza e armonia, come lo scorso anno invitiamo tutti a Cumiana: sabato 22 giugno abbiamo organizzato INCONTRO ALL’ESTATE, una giornata da trascorrere in convivialità, allegria e scambi di pensieri nella verde cornice collinare. Vi aspettiamo dalle 11 in avanti, con pranzo al sacco: per accordarci, potete telefonare al numero di cellulare del Centro 3343048957, risponde Giovanni. 

A chi non potrà partecipare, rivolgiamo il nostro saluto da questa pagina, con l’augurio di ritrovarci a settembre, con rinnovato slancio e nuovi progetti. Nel frattempo, possiamo mantenere il filo del contatto tramite il nostro sito, o la pagina Facebook, dove inseriremo eventuali iniziative interessanti che desideriamo diffondere e condividere con voi. 

Per dettagli su giorni e orari di tutti gli appuntamenti, vi invitiamo a consultare il calendario qui sotto allegato, senza dimenticare la sezione Novità e Aggiornamenti poco più in basso. 

Che le nostre proposte vi giungano come occasioni di arricchimento del pensiero e del cuore da portare nella vita pratica!

Buona estate,
il Team de Il Centro

SCARICA IL PDF DEL CALENDARIO DI GIUGNO QUI:

https://ilcentroantroposofia.it/calendario-giugno-2019/

Gli eventi sono aperti a tutti, in alcuni casi è richiesta la preiscrizione. La partecipazione può essere a donazione libera o con contributo spese per il Centro e i relatori. Vi consigliamo di verificare le specifiche condizioni di partecipazione nei volantini dedicati a ciascun evento, oppure scrivendoci o telefonandoci.

Per informazioni, costi e prenotazioni scrivere a: info@ilcentroantroposofia.it o contattare telefonicamente la Segreteria.

NOVITÀ e AGGIORNAMENTI

WhatsApp WhatsApp us