Close

IL MONDO COME RISULTATO DI PROCESSI DI EQUILIBRIO

IL MONDO COME RISULTATO DI PROCESSI DI EQUILIBRIO gruppo di studio

Incontri ogni due settimane il giovedì in preserale dalle 18.00 alle 19.30

IL MONDO COME RISULTATO
DI PROCESSI DI EQUILIBRIO

Gruppo di studio con Federica Gho (via Skype)

Tre conferenze di Rudolf Steiner sull’uomo del nostro tempo e il suo compito: divenire un sempre più cosciente portatore dinamico di una dualità interiore, di esseri Luciferici e Arimanici.

Il 1914 è un anno particolarmente laborioso per Rudolf Steiner: è dedicato alla costruzione dell’edificio del Goetheanum, anche se l’inizio della guerra ne rallenterà la realizzazione; a Dornach, che diviene centro della vita antroposofica, cominciano ad essere tenute sempre più conferenze, come queste tre dal 20 al 22 novembre, conclusive del ciclo più ampio dell’O.O.158. 

Il mondo come risultato di processi di equilibrio  parla dell’uomo del nostro tempo e del suo compito, di divenire un sempre più cosciente portatore dinamico di una dualità interiore, spesso lacerante, fin nella fisiologia, di esseri Luciferici e Arimanici. Questa polarità si manifesta poi nelle nostre opinioni che si schierano facilmente da un lato o da un altro come allo stadio, nei sentimenti infiammati o glaciali, che condizioneranno decisioni e importanti scelte di vita. Riconoscere le unilateralità in noi e nel mondo – identificarle con esattezza – è il primo passo, cui segue una elaborazione interiore per trovare una terza via, finalmente umana, da portare nel sociale. Steiner questa via dell’individuo la chiama “monismo spirituale”.

« Tutto ciò si applica allo stesso modo alla vita storica dell’uomo, la quale si svolge temporalmente nell’alternanza di movimenti “luciferici”, rivoluzionari e guerrieri, e “arimanici”, conservatori e pacifici. Ci si manifesta di nuovo una condizione di equilibrio fra l’elemento arimanico e quello luciferico. Non potremo comprendere il mondo in nessun altro modo, se non osservandolo con lo sforzo di comprenderlo in termini di polarità contrapposte » (p.65).

 

Federica GHO
Dopo una formazione umanistica ha cominciato a studiare la Scienza dello spirito inaugurata da Rudolf Steiner, ha collaborato alla redazione di scritti antroposofici e a traduzioni di conferenze dal tedesco. Diffonde l’antroposofia anche attraverso gruppi di studio sia in presenza che online.

 

PER LA PARTECIPAZIONE E’ NECESSARIA L’ISCRIZIONE

Le attività che si svolgono al Centro (seminari, conferenze, gruppi, laboratori) richiedono un contributo spese organizzative, che può variare da un evento all’altro.
Vi preghiamo di chiedere informazioni al momento dell’iscrizione.

 

PER PARTECIPARE CON SKYPE

  • iscriversi almeno un giorno prima dell’incontro e comunque durante gli orari di apertura della Segreteria telefonando al Tel. 011 533938 – Cell. +39 334 3048957, o scrivendo a info@ilcentroantroposofia.it
  • vi sarà dato il link per collegarvi al gruppo

 

Federica Gho - testo di studio - Gruppo di studio iniziale (via Skype)

IL MONDO COME RISULTATO DI PROCESSI DI EQUILIBRIO

Iscrizione agli incontri del Gruppo di studio con Federica Gho via Skype ogni due settimane il giovedì in preserale

4 Partecipanti
RSVP Here