Close

Convegno LE API: UNA SPERANZA PER L’UOMO

Convegno Le Api una speranza per l'uomo - 24-11-2019

Domenica 24 novembre 2019 dalle 9.30 alle 18.00

LE API:
UNA SPERANZA PER L’UOMO

Convegno

Dalle Api, esseri solari che vivono in un mondo di leggerezza dove regnano aria, luce e calore, riceviamo soltanto doni: miele, polline, propoli, cera… e persino il veleno, farmaco prezioso. Le Api sono architetti, botanici, operai, cantanti e regine, e la loro pacifica vita comunitaria può offrirci infinite ispirazioni per la sfera sociale. Ma svolgono un ruolo fondamentale anche per il pianeta: creano equilibrio, perché sono portatrici di forze cosmiche necessarie alla Terra.
Uno dei loro principali nemici, oltre ai pesticidi, è l’ignoranza. Per questo un convegno dedicato a loro, in cui esperti di città e di campagna possano dischiuderci le meraviglie del loro Essere, permettendo a ciascuno di noi – agricoltore o politico, apicoltore o semplice consumatore – di fare la differenza. È dai nostri pensieri rinnovati che potrà ripristinarsi l’antica alleanza fra Uomo e Api per il futuro della Terra.

«Tutti dovrebbero nutrire il massimo interesse per l’apicoltura, perché nella vita umana molto più di quanto si pensi dipende da essa». Rudolf Steiner

PROGRAMMA

Domenica mattina

9.30 Registrazione dei partecipanti

10.00 Vita e opere delle api. Liberare le api per liberare noi stessi.
Enrico Zagnoli – Agronomo esperto di apicoltura biodinamica

11.15 Biobreak

11.35 L’arnia sul balcone progetto UR-BEES.
Antonio Barletta

12.45 Conversazioni sul tema

13.15 Pausa Pranzo

Domenica pomeriggio

14.30 Momento sensoriale di musica e immagini
A cura dell’ATOR duo (Giulia Bombonati e Cecilia Collura) e di Giulio Moiraghi

15.30 Biobreak

15.45 Un’altra apicoltura per la salvaguardia degli esemplari selvatici solitari.
Angelo Sommaruga

17.30 Conversazioni sul tema e chiusura convegno

Moderatore del convegno
Mauro Carlin – Agrotecnico biodinamico

 

Enrico ZAGNOLI. Si laurea in Scienze  delle Produzioni Animali e in genetica quantitativa. Si diploma in Veterinaria con specializzazione in Apicoltura. Agronomo, ha lavorato come ispettore Demeter Bund, ASCA e come consulente dell’Associazione Biodinamica. È fondatore e titolare della Zad Agrodynamics di Castel di Casio (Bologna).

Antonio BARLETTA. Ideatore del Progetto Ur-Bees, è stato uno dei primi in Italia a promuovere l’allevamento delle api in città per l’autoproduzione del miele e per il biomonitoraggio urbano. È autore del libro L’arnia sul balcone (collana Altrismo 02).

Giulio MOIRAGHI. Apicoltore, tecnico biodinamico, titolare di un laboratorio di analisi per immagini (cristallizzazione sensibile) e dell’azienda agricola ApeNocciola – cosmetici naturali

ATOR DUO nasce dall’idea delle musiciste Cecilia e Giulia. Conduce un intenso programma di esibizioni e concerti, e vanta masterclass con S. Braconi, Kostantin Bogino, Ezio Bosso.

Angelo SOMMARUGA. Agronomo e apicoltore da oltre 45 anni, si è dedicato anche alla conoscenza delle specie di apoidei promuovendo e collaborando al progetto “Nidi d’ape” per la conoscenza e la salvaguardia delle popolazioni di api solitarie nel Verbano-Cusio-Ossola.
Ha fondato “La Cereria del Nord”, una ditta per la lavorazione della cera d’api. In quest’attività ha trasfuso l’esperienza e l’impostazione metodologica del ricercatore.

 

Il contributo spese per questo evento è affidato alla libera iniziativa di ciascuno.
È richiesta la pre-iscrizione

 

Vedi il video di presentazione del Convegno

 

Segreteria organizzativa: Il Centro – Fondazione per l’Antroposofia
e-mail:  info@ilcentroantroposofia.it – tel. 011 533 938 • 334 3048 957

Scarica la locandina del Convegno

Convegno Le Api una speranza per l'uomo - locandina

WhatsApp WhatsApp us