Close

Privacy & Policy

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL D.LGS. 196/03 “CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI” (DI SEGUITO “CODICE”)


FONTE DEI DATI PERSONALI E TITOLARE DEL TRATTAMENTO
In questa pagina si descrivono le modalità generali del trattamento dei dati personali degli utenti del sito. L’informativa è resa solo per questo sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. IL CENTRO – Fondazione per l’antroposofia, Titolare del trattamento con sede in VIA BERTOLA 40 – 10122 TORINO, si impegna a proteggere le informazioni personali dell’utente e questo documento si propone di aiutare a capire quali sono le informazioni che potremmo raccogliere e come le usiamo.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità e per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Inoltre, il trattamento avviene in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati nel rispetto del Codice. Si ricorda che il sito non utilizza i cosiddetti cookie. Potranno venire a conoscenza dei dati i responsabili interni ed esterni del trattamento eventualmente addetti alla gestione del sito internet.

FACOLTATIVITÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI
L’utente è libero di fornire i dati personali riportati negli eventuali moduli di richiesta presenti all’interno del sito web (ad esempio per richieste di materiale informativo o di altre comunicazioni). Il loro mancato conferimento potrebbe comportare l’impossibilità di inviare le informazioni richieste.

DIRITTI DELL’INTERESSATO
Rivolgendosi al Servizio Privacy presso il titolare del trattamento (info@ilcentroantroposofia.it), i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.