Close

Convegno – Dipendenze: sfida cruciale alla libertà dell’uomo

convegno sulle dipendenze 17 e 18 marzo 2018 data

Sabato 17 (14.30-19.00) e Domenica 18 marzo 2018 (10.00-12.45 e 14.30-19.00)

CONVEGNO
Dipendenze: sfida cruciale alla libertà dell’uomo

Stando alle statistiche, ogni giorno nel mondo si aggiungono, a quelle già conosciute, nuove forme di dipendenza: da sostanze, da tecnologia, da sesso, da gioco, da cibo, da notorietà… un fenomeno che ci coinvolge tutti, a prescindere dall’età e dal ceto sociale.
Dopo lunghi studi e ricerche in questo ambito, un medico, un farmacista e una arteterapeuta affronteranno in chiave scientifico-spirituale l’origine e il significato profondo di ogni genere di dipendenza, offrendo una visione nuova e liberante che può favorire concretamente la conquista dell’autonomia interiore.

Giorno 1 – sabato 17 marzo

I PARADISI ARTIFICIALI

Le sostanze stupefacenti e l’essere umano da un punto di vista scientifico-spirituale

con Orlando Donfrancesco – Medico farmacista antroposofo

PROGRAMMA DI SABATO 17

  • 14.30 Registrazione dei partecipanti
  • 15.00 Le sostanze stupefacenti e la prospettiva scientifico-spirituale
  • 16.30 Biobreak
  • 17.00 Le sostanze in rapporto all’uomo d’oggi: la risposta del corpo, dell’anima e dello spirito
  • 18.30 Dibattito conclusivo

Moderatrice: Elena Zaino – Medico antroposofo

Orlando Donfrancesco: Farmacista antroposofo, membro della S.I.M.A. Collabora con Weleda per il marketing farmaceutico e con la Società Antroposofica Italiana per la diffusione della medicina antroposofica tramite conferenze e seminari

Giorno 2 – domenica 18 marzo

LE DIPENDENZE

Origini, terapie e strumenti per controbilanciarle

con Robert Gorter – Medico antroposofo
e con Carla Borri – Fondatrice della scuola di Arteterapia Stella Maris e Patrizia Merendi – Arteterapeuta

PROGRAMMA DI DOMENICA 18

  • 10.00 La caduta dal Paradiso: l’origine delle dipendenze alla luce della storia dell’evoluzione umana
    Robert Gorter – Medico antroposofo
  • 11.15 Biobreak
  • 11.30 Dipendenze collettive e dipendenze individuali: il test di Marshmallow e l’indicatore del successo di una biografia
    Robert Gorter
  • 12.45 Pausa pranzo
  • 14.30 Introduzione alla terapia artistica
    Carla Borri – Fondatrice della scuola di Arteterapia Stella Maris
  • 14.45 Incisione all’acquaforte: presentazione della tecnica e delle sue specifiche finalità terapeutiche
    Patrizia Merendi – Arteterapeuta
  • 16.00 Dibattito
  • 16.30 Biobreak e intrattenimento musicale
  • 17.00 L’anima dell’uomo, teatro di una battaglia epocale. Le forze in campo e gli strumenti per controbilanciarle
    Robert Gorter
  • 18.30 Dibattito conclusivo

Moderatrice: Elena Zaino – Medico antroposofo

Robert Gorter: Medico antroposofo, ha insegnato negli Stati Uniti e in Germania, dove ha fondato e diretto il Medical Center Cologne. È autore di libri sulla medicina antroposofica, sulla biografia, sulle dipendenze, sulla terapia atossica per il cancro, che sono stati tradotti in diverse lingue.

Carla Borri: Arteterapeuta certificata dalla sezione di Medicina della Libera Università della Scienza dello Spirito del Goetheanum. Pittrice, Formatrice, Supervisor e Audit S.I.A.F.
Fondatrice, Direttrice e responsabile artistico terapeutico della scuola Stella Maris. Coideatrice del Metodo Stella Maris e nonna di Lorenzo e Federico.

Patrizia Merendi: Laureata all’Accademia di Belle Arti di Bologna, si dedica da anni a progetti che valorizzano l’esperienza artistica come supporto terapeutico in situazioni di disagio individuale e sociale.

 

Aperto a tutti. È consigliata l’iscrizione.

Il contributo spese per questo evento è affidato alla libera iniziativa di ciascuno.

Per informazioni sulle iscrizioni: 011 533 938 – info@ilcentroantroposofia.it

Scarica la locandina dell’incontro

convegno_18-3-2018_locandina-a3

WhatsApp WhatsApp us